Berberi

Berberi

I Berberi o, nella loro stessa lingua, Imaziɣen (al singolare Amaziɣ), che significherebbe in origine “uomini liberi”, sono, propriamente, le popolazioni autoctone di quei territori nord-africani conosciuti con la denominazione di Tamazɣa, corrispondente agli stati di Marocco, Algeria, Tunisia e Libia. Per una serie di motivi storico-ideologici, nei sopracitati paesi, si è soliti designare con tale nome solamente coloro che siano di lingua madre berbera (tamaziɣt). Il nome berbero deriva dal termine francese berbère, a sua volta derivato dal vocabolo arabo barbar, il quale, probabilmente, non fa che riprodurre la parola greco-romana barbaro (che designava chi non parlava il latino o il greco). Si veda per esempio Sallustio, nel suo Bellum Iugurthinum in cui la lingua dei Libi è definita “barbara lingua”

“https://it.wikipedia.org/wiki/Berberi”

Aggiungi commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi richiesti sono marcati con *

× Scrivici su WhatsApp